Vai al contenuto

DragPennyOpera debutta al Teatro Elfo Puccini

umberto gillio-dragpennyopera-foto gruppo2"DRAGPENNYOPERA" debutterà in prima nazionale, martedì 3 novembre 2015, al Teatro Elfo Puccini di Milano.

DRAGPENNYOPERA, l'ultimo lavoro delle Nina's Drag Queens, è ispirato a “The Beggar's Opera” di John Gay, anti-opera satirica, che nel corso della storia ha conosciuto molte riscritture e adattamenti (uno anche da parte del nostro Dario Fo).
Ancora volta uno spettacolo corale, come vuole la poetica del gruppo. Ancora una volta personaggi estremi nei sentimenti e nei comportamenti, pantomime circensi, femmine animalesche e inquietanti. Eppure divertenti, esagerate, ironiche: drag queen, insomma.
È chiaro che nel guardare a “The Beggar's Opera” non si può prescindere dalla versione di Brecht, "L'Opera da Tre Soldi". Nel caso delle Nina's Drag Queens questo ha portato a un approccio ancora più profondo e diretto con il pubblico, a una riflessione sul ruolo del teatro nella società, e sulle forme in cui una storia può essere esemplare, etica. Lo “straniamento” della drag queen è dato dal suo essere una maschera postmoderna, e la libertà espressiva di cui gode in quanto maschera alza la posta in gioco, riporta il teatro a ciò che deve essere: il ruolo dello scontro.
Lo stesso playback è una menzogna assoluta, così assoluta da poter diventare, nel contesto di una drammaturgia che la include, una strana forma di verità.

Vi aspettiamo dunque al teatro dell'Elfo, biglietteria: www.elfo.org

Guarda i Trailer:




X