Vai al contenuto

A Fabio

Viareggio, 12 giugno 2010
Le drag queens solitamente non parlano, almeno non spesso, solitamente affidano i loro pensieri alle parole delle canzoni che cantano in playback. Ma per te, cara Domitilla, per te, caro Fabio, questa sera abbiamo bisogno anche delle nostre parole.
Per ringraziarti innanzitutto di aver inseguito, ancora una volta, un tuo sogno e di averlo condiviso con noi.
Con le Nina's Drag Queens davi sfogo alla parte più gioiosa e folle della tua anima ricca e meravigliosamente grande.
Noi ti siamo venute orgogliosamente dietro, seguendo questo gioco che, come tutte le cose nelle quali tu mettevi l'anima, nascondeva qualcosa di più profondo: la ricerca di un altro luogo accogliente dove sentirsi liberi, uniti e felici di creare e soparattutto trasmettere agli altri gioia e voglia di vivere.
Noi continueremo il tuo sogno, sorella, puoi contarci! Pronte a diffondere la tua gioia di vivere nel mondo al ritmo di Pega la vuelta!
Le tue "sorelle", le Nina's Drag Queens
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=q-Z6G9N8Rsk]

X