LABORATORI

Dal 2009 le Nina’s Drag Queens affiancano alla loro ricerca artistica un’attività di formazione, proponendo laboratori teatrali dedicati alla creazione di un personaggio Drag Queen o Faux Queen (il corrispettivo di una drag queen, ma con interprete femminile).

I corsi utilizzano le basi della propedeutica teatrale, attraverso esercizi, improvvisazioni, studio di coreografie (rigorosamente sui tacchi),  lavoro sulla presenza scenica e sulla composizione di un coro.

Si lavora a doppio filo, su un piano concreto (postura, camminata, “trucco e parrucco”), e su un piano immaginario (storia del personaggio, riferimenti iconici di attrici o cantanti, ricerca personale).

La femminilità viene esplorata e esasperata in quanto possibilità espressiva. Per le Nina’s una drag queen altro non è, in fondo, che quel lato di sé eccentrico, esageratamente femminile, pazzo, buffo che non sempre ha l’occasione di venire fuori. Una maschera che accentua i lineamenti e che permette di dire e fare, con leggerezza, cose altrimenti impossibili.

La femminilità in quanto genere (genere di appartenenza o di possibile destinazione) è invece una dimensione delicata, intima e mutevole: questo aspetto non viene toccato, ma lasciato alla sensibilità personale dei partecipanti. A testimoniarlo, il fatto che i laboratori Nina’s siano frequentati da uomini e donne dalle storie diversissime, uniti dalla voglia di sperimentarsi sulla scena come drag queen e dal desiderio di raggiungere una “divina” forma di espressione di sé.

 

LE NOSTRE PROPOSTE:

Weekend

Una full-immersion nella poetica Nina’s. Due giorni di sei-otto ore l’uno, nei quali si aprono alcuni dei possibili percorsi espressivi. Particolare rilievo viene dato alla creazione di “pezzi” singoli dei partecipanti. La parte di costume, trucco e parrucco è tratteggiata più che approfondita ed è a cura dei conduttori.

3 Weekend

Trenta ore suddivise in tre weekend intensivi, distanziati tra loro da un periodo di circa un mese. Un percorso più articolato, che lascia il tempo di una maggiore ricerca personale sia dal punto di vista estetico che di elaborazione di una propria idea di personaggio.

Trimestrale

Quarantadue ore suddivise in dodici incontri settimanali di due ore e mezzo più tre pomeriggi da quattro ore. Questa è la formula più completa, che permette la maggiore gradualità di apprendimento e libertà espressiva dei partecipanti. La ricerca personale acquista ancora più rilevanza, ma viene approfondita anche l’idea della coralità, dello stare in scena insieme (una delle principali chiavi della poetica delle Nina’s). Al termine di questa formula è previsto un momento spettacolare che veda sul palco, insieme, i conduttori e gli allievi.

 

Personalizzato

Le Nina’s sono disponibili a creare ad hoc altre formule di laboratorio, combinando in base alle esigenze le proposte precedenti. È possibile inoltre richiedere cicli di lezioni individuali o per piccoli gruppi.

 

PROSSIMI LABORATORI:

POCHETTE – ESSENZA DRAG PRÊT-À-PORTER
Laboratorio trimestrale 2017/18
presso Casa dei Diritti di Milano

LABORATORI PASSATI:

LA CIPRIA DI BERNARDA ALBA
Laboratorio Avanzato 2017
presso Teatro Ringhiera

MADRI E FIGLIE, REGINE E REGINETTE
Laboratorio trimestrale 2016/17
presso Teatro Ringhiera

DRAG POWER
Laboratorio trimestrale 2015/2016
presso Teatro Ringhiera e Teatro del Buratto di Milano

DRAG QUEEN, MISSION: IMPOSSIBLE?!
a cura di Lorenzo Piccolo
presso Spazio Lambrate, Via delle Rimembranze di Lambrate 16, 20123, MILANO

SFOGLIA LA PHOTOGALLERY DEI LABORATORI