LA COMPAGNIA

“Questo enorme femminismo rovesciato, questa diva sbeffeggiata ed adorata contemporaneamente, questo trionfo del trucco e del falso, è un canto d’amore irresistibile alla femminilità. (…) E insieme è un canto d’amore al teatro, perché ogni travestito, geniale o modesto, compie sempre un atto di spettacolo puro di agghiacciante bellezza, non esistendo forse finzione più radicalmente […]